Pubblicazioni
News
Line by line

i nostri protagonisti giorno per giorno

In the media

la voce della stampa internazionale

Dizionario
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
ACCEDI
Indirizzo E-Mail
Password

AccediRegistrati
  • Dizionario
    human_lines_dictionary
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

REGOLAMENTO DUBLINO

La normativa europea che disciplina la procedura per la richiesta di protezione internazionale da parte di cittadini stranieri. In particolare il regolamento attualmente in vigore, dal 2014, è il cosiddetto Dublino III, stabilisce i criteri e i meccanismi di determinazione dello Stato membro competente per l'esame di una domanda di protezione internazionale presentata in uno degli Stati membri da un cittadino straniero. Il principio base è che il paese competente è il primo Stato europeo di arrivo del richiedente. E se tale Stato ha l’obbligo di valutare la richiesta di protezione internazionale con apposita procedura, il richiedente asilo incorre nel divieto di espatrio verso altri paesi europei e di presentazione di più domande di asilo in paesi europei diversi. A questa normativa si sono associate anche Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera, pur non essendo membri dell’Unione Europea.

RIFUGIATO

In base all’art. 1 della Convenzione di Ginevra del 1951, accolta anche dalla normativa italiana sul diritto d’asilo, il rifugiato è “chiunque, nel timore fondato di essere perseguitato per la sua razza, la sua religione, la sua cittadinanza, la sua appartenenza ad un determinato gruppo sociale o le sue opinioni politiche, si trova fuori dello Stato di cui possiede la cittadinanza e non può o, per tale timore, non vuole domandare la protezione di detto Stato”.